Lauree vecchio ordinamento - Legge 341/90

ATTENZIONE

Il Preside ricorda che il Senato Accademico aveva disposto, con delibere del 13.9.2007 e 17.9.2008, l’obbligo per gli iscritti ai corsi di studio di cui alla legge 341/90 di passare ai corrispondenti corsi di studio di cui al D.M. 509/99 entro e non oltre l’anno 2009/2010, con la sola eccezione del corso di laurea in Scienze della Formazione.
Il Senato Accademico, nella seduta dell’11.5.2010, ha deliberato di revocare le determinazioni sopra citate, mantenendo pertanto aperti gli ordinamenti precedenti i D.M. 509/99 e 270/04, senza quindi stabilire un termine per il completamento degli studi da parte degli studenti aventi diritto.


INVALIDATA  LA SCADENZA  VECCHIO ORDINAMENTO corsi di laurea in SCIENZE della CULTURA e LINGUE E CULTURE EUROPEE



Annullato l'AVVISO  "ESTINZIONE LAUREE  DEL VECCHIO ORDINAMENTO (ante D.M. 509/99)"

Si informano gli studenti iscritti ai corsi di studio del  vecchio ordinamento (corsi di studio di cui alla legge 341/90, ante D.M. 509/99) che il Senato Accademico di questo Ateneo nella seduta del 17/09/2008 aveva stabilito che non erano ammesse iscrizioni ai suddetti corsi oltre l’anno accademico 2009/2010.

Gli studenti iscritti ai corsi ante D.M 509/99 che non risultano decaduti [nota *] non devono più obbligatoriamente conseguire il relativo titolo di studio nelle sessioni d’esame dell’anno accademico 2009-2010 (entro la sessione straordinaria dell'a.a. 2009-2010).
Non è più stabilito un termine per il completamento degli studi per gli studenti aventi diritto.

[Nota *] Chi non ha sostenuto esami per 8 anni accademici consecutivi è decaduto, pertanto, la carriera NON è in alcun modo recuperabile.



Ultima modifica: 7 novembre 2012