Ti trovi qui: Home » Progetto di Eccellenza

Progetto di Eccellenza

Il Dipartimento nell’ambito del Progetto di eccellenza, coordinato dalla prof.ssa Marina Bondi, promuove un ciclo di seminari sulla Comunicazione Digitale che si svolgeranno nei mesi di aprile e maggio 2019 e si concluderanno con una Summer School, dedicata ai dottorandi ed ai ricercatori, dal titolo Digital humanities and digital communication: from digital data to digital tools for research and publishing (3 – 7 giugno 2019). Le conferenze si inseriscono nell’ambito delle attivitą di ricerca che il Dipartimento sta sviluppando grazie al Progetto di eccellenza sulle diverse articolazioni delle digital humanities e, in particolare, della comunicazione digitale, secondo un ventaglio molto ampio di riflessioni e di applicazioni teoriche e disciplinari.

Sono molti gli ambiti scientifici e didattici che, grazie alla rivoluzione digitale degli ultimi anni, hanno rinnovato le categorie del sapere e hanno modificato il proprio assetto didattico e disciplinare. Tra gli argomenti trattati nel ciclo di seminari vi sono : lo studio delle forme della comunicazione istituzionale, d'impresa e professionale, la riflessione storica e teorica sugli oggetti digitali, la riflessione sulle peculiaritą dell'informazione, della conoscenza, della comunicazione e dell'ontologia digitale in campo storico, letterario, artistico, filosofico, antropologico, la ricerca sulle narrazioni e le forme dialogiche di comunicazione, attraverso la mappatura delle fonti (storiche, letterarie, artistiche, filosofiche) e  la costruzione e la sperimentazione di strumenti digitali per la ricerca, la formazione e la disseminazione dei saperi e delle idee.

Il Progetto di eccellenza del Dipartimento ha consentito l'attivazione di un curriculum in Digital Humanities e Comunicazione digitale all’interno del Dottorato in Scienze Umanistiche: dottorandi e ricercatori sono, dunque, coinvolti nelle nuove attivitą del Dipartimento.

In particolare la Summer School  sarą l’occasione per tirare le fila di una nuova stagione di studi e di ricerche e vedrą la presenza di numerosi esperti internazionali, portatori di diverse competenze disciplinari.

 

 


Ultima modifica:  2 aprile 2019